Anomolo si rinnova

L'etichetta discografica Anomolo, una delle prime in Italia a distribuire gratuitamente le opere dei propri artisti, ha lanciato una nuova versione del proprio sito web.

Come si può leggere nel comunicato stampa inviato da Anomolo, tra le principali novità del nuovo sito si possono citare:

  • la creazione di una versione inglese del sito e, presto, di una versione spagnola;
  • l'adozione "ufficiale" delle licenze Creative Commons
  • la possibilità di ascoltare i brani in "streaming"

Per Marco Fagotti, fondatore di Anomolo, "uesta versione rappresenta anche una svolta nelle intenzioni dell'etichetta che non si limiterà alla produzione di album musicali ma estenderà il suo operato a forme più aperte di connessione tra diverse discipline artistiche in una visione della musica meno fine a se stessa e più evolutiva".