Il diritto d'autore dei padri fondatori (Founders' copyright)

Il Diritto d'autore dei Padri Fondatori (Founders' copyright)

Introduzione

I padri fondatori della costituzione statunitense avevano compreso che il diritto d'autore era una questione di equilibrio, un bilanciamento tra profitto pubblico e privato, tra innovazione destinata all'intera società e ricompensa degli sforzi creativi. Nel 1790, la prima legge statunitense sul diritto d'autore assegnava al creatore un diritto di monopolio di 14 anni sulla propria opera, con la possibilità di rinnovare tale monopolio per altri 14. Noi intendiamo aiutare a recuperare quel senso dell'equilibrio non attraverso una modifica delle attuali leggi, ma aiutando i detentori di diritti d'autore, che riconoscono lo scarso beneficio di un lungo periodo di tutela autoriale, a rilasciare volontariamente i propri diritti dopo un periodo di tempo più breve.

Come funziona

Invece di adottare la classica tutela autoriale statunitense, che dura per 70 anni dalla morte dell'autore, Creative Commons e il contributore stipuleranno un accordo per garantire che l'opera intellettuale entri a far parte del dominio pubblico dopo 14 anni, a meno che l'autore non decida di estenderne la durata per altri 14.
Per ricreare la funzionalità di una tutela autoriale di 14 o 28 anni, il contributore cederà i suoi diritti sull'opera a Creative Commons per 1.00 US$, a questo punto la Creative Commons concederà al contributore una licenza esclusiva sull'opera stessa per 14 (o 28) anni. Durante questo periodo, Creative Commons pubblicherà in un registro online l'elenco di tutte le opere protette dal Diritto d'Autore dei Padri Fondatori, insieme alla data prevista per il rilascio nel dominio pubblico.

Va bene per Me?

Qualunque opera tutelabile tramite il diritto d'autore ordinario, (video, audio, testo, immagini...) può essere tutelata con il Diritto d'Autore dei Padri Fondatori. Se vuoi riservarti in via esclusiva tutti i diritti sul tuo lavoro, ma per un periodo di tempo minore rispetto a quello che il diritto d'autore ordinario ti garantirebbe, il Diritto d'Autore dei Padri Fondatori potrebbe fare al caso tuo. Se invece vuoi condividere immediatamente il tuo lavoro, potresti preferire l'uso di una Licenza Creative Commons o di una Donazione al Pubblico Dominio.

Come ottenere la tutela tramite il Diritto d'Autore dei Padri Fondatori

Se sei interessato al Diritto d'Autore dei Padri Fondatori, puoi compilare il modulo di richiesta Fc, fornendo alcune informazioni preliminari su di te e sulle tue opere. Dal momento che il Diritto d'Autore dei Padri Fondatori comporta un contratto tra Creative Commons e te, dobbiamo usare la necessaria accuratezza nel verificare la tua identità.
Improbabile, potremmo doverti chiedere di registrare le tue opere presso lo U.S. Copyright Office.
Ecco come funziona il procedimento di richiesta:
  • Compila il modulo di richiesta Fc.
  • Terminati i necessari controlli, ti manderemo un contratto e una richiesta formale completa da riempire.
  • Dopo aver completato il contratto, rinviacelo insieme alla richiesta formale e a una copia fisica o digitale della tua opera.
  • Inseriremo una menzione del tuo Diritto d'Autore dei Padri Fondatori nel nostro registro online.
Voui contribuire con il tuo lavoro al progetto Diritto d'Autore dei Padri Fondatori?
Informaci compilando online il modulo di richiesta Fc