Segnaliamo "Etor e il viaggio del cubo", corto di animazione di Totore Nilo con musica inedita di K-Conjog. Il cortometraggio è presentato dalla Subcava Sonora, etichetta specializzata nella gestione della musica in Copyleft, in collaborazione con il MEI-Meeting Etichette Indipendenti. L'opera, come tutte le produzioni della Subcava Sonora, è rilasciata con licenza Creative Commons; precisamente con licenza CC Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo.

Domenica scorsa abbiamo festeggiato a Torino i dieci anni di Creative Commons. La serata di Torino è stata una delle tante iniziative intraprese in tutto il mondo per celebrare il dieci anni di attività di CC e non sarebbe stato possibile organizzarla senza il prezioso contributo di tante persone, alle quali vanno i nostri più vivi ringraziamenti.Ringraziamo quindi Gianluca Gozzi e tutto lo staff del Balh-Blah per la loro ospitalità ed il supporto logistico; Radio Flash 97.6, in particolare Dario Castelletti e Giorgio Valletta, per la diretta della serata ed il DJ Set di chiusura; i partecipanti...

Scarica la versione PDF del comunicato Nexa. Torino, 17 dicembre 2012. Federico Morando, managing director e research fellow del Centro Nexa su Internet & Società del Politecnico di Torino (DAUIN), è il nuovo Lead di Creative Commons Italia. Lo ha annunciato ieri sera a Torino il prof. Juan Carlos De Martin, fondatore, insieme al Prof. Marco Ricolfi dell'Università di Torino, nel 2003 di Creative Commons Italia. Creative Commons Italia è il gruppo di lavoro - coordinato dal Centro Nexa su Internet & Società del Politecnico di Torino - che rappresenta Creative Commons in Italia. “Federico Morando sono anni che partecipa alle attività di Creative Commons sia a livello nazionale sia all'estero" afferma il prof. De Martin. "Il...

Segnaliamo che è disponibile la traduzione in Spagnolo del manuale Creative Commons: a user guide di Simone Aliprandi. Creative Commons: Guía de usuario è disponibile sul sito personale di Simone Aliprandi ed è un regalo di compleanno per i dieci anni di Creative Commons da parte di Carolina Botero di CC-Colombia (traduzione) e di Simone Aliprandi (supervisione).

Lettera27 festeggia il traguardo raggiunto dal progetto Wikiafrica di produrre 30.000 contributi africani per Wikipedia entro il 2012. Il traguardo, fissato nel 2010 in un'entità abbastanza piccola da essere realizzabile e abbastanza grande da non poter essere raggiunta da soli, è stato tagliato grazie all'impegno profuso dallo staff di lettera27, che in due anni ha saputo costruire una rete internazionale formata da istituzioni, volontari, esperti e wikipediani in residenza. Il progetto ha beneficiato del grande...

Questo dicembre ricorrono i dieci anni di attività di Creative Commons. Domenica 16 dicembre, dalle ore 18,30 al Blah Blah, (Via Po 21, Torino) festeggiamo con una serata tutta dedicata al mondo delle Licenze Libere. PROGRAMMA DELLA SERATA Dalle 18,30 alle 19,30 Saluti e introduzioneJuan Carlos De Martin - Lead Creative Commons Italia Tavola rotonda: Produrre e Distribuire in Creative Commons Moderatore: Dario Castelletti – Radio Flash Intervengono: Simona Lodi - Founder and art director of the Share Festival, Share Prize and Action Sharing, art critic and curator; Mariano Equizzi - filmaker, visual designer e regista; Davide Suppo (...

Amelia Andersdotter, europarlamentare del Partito Pirata, ha promosso una Public Domain Call for Arts, volta alla segnalazione di artisti le cui opere entreranno nel pubblico dominio nel 2013. La call rappresenta una fase di valutazione preliminare circa l'opportunità di organizzare una giornata presso il Parlamento Europeo, dedicata per l'appunto alle celebrazioni dell'ingresso nel pubblico dominio di opere artistiche i cui autori siano morti nel 1942 (in Spagna, nel 1932). Chi fosse a conoscenza di autori in procinto di entrare nel pubblico dominio, può contribuire lasciando un commento sulla pagina del sito di...

Il 16 dicembre 2012 si terrà presso il locale Blah Blah di Torino, Via Po 21, una piccola festa per celebrare i dieci anni di Creative Commons. In aggiunta all'esposizione delle foto vincitrici del concorso Wiki Loves Monument 2012 e al Dj set che diffonderà musica pubblicata con licenze CC, la serata ospiterà l'esibizione di artisti che hanno scelto diffondere le proprie opere con una licenza Creative Commons. A breve seguirà un annuncio con maggiori dettagli sulla serata. Ringraziamo fin da ora tutti quanti vorranno partecipare! Il Gruppo di lavoro di Creative Commons Italia

Il 16 dicembre 2012 si terrà presso il locale Blah Blah di Torino, Via Po 21, una piccola festa per celebrare i dieci anni di Creative Commons. In aggiunta all'esposizione delle foto vincitrici del concorso Wiki Loves Monument 2012 e al Dj set che diffonderà musica pubblicata con licenze CC, la serata sarebbe l'occasione perfetta per ospitare l'esibizione di artisti - musicisti, videomaker, performer, ... - che abbiano scelto diffondere le proprie opere con una licenza Creative Commons. Chiunque sia interessato è dunque caldamente invitato a candidarsi a partecipare, scrivendoci all'indirizzo info-ccit [at] creativecommons [dot] it (entro il 25 novembre 2012, per ragioni organizzative) ed inviando le...

Segnaliamo Tears of Steel, nuovo cortometraggio di Blender Foundation realizzato con finanziamento diretto da parte degli spettatori e con l'impiego di software libero. Il cortometraggio è distribuito con licenza Creative Commons Attribution 3.0 Unported ed è pertanto liberamente distribuibile, copiabile e riutilizzabile (vedere la pagina Copyright and sharing info per maggiori dettagli). (Fonte: Il disinformatico)

Pages