"Agenda Digitale" sotto Creative Commons

Il sito dell'iniziativa "Diamo all'Italia un'Agenda Digitale", pubblicizzata oggi anche con un appello a pagamento sul Corriere della Sera, è stata rilasciato con licenza Creative Commons.

Pages